PB

Patrizio Bartoloni

Fresco Ubaldo

Maiolica e terracotta al tornio, smalti autoprodotti

Dimensioni: 20 x 24 cm | Peso ~ 1,5Kg

 

Patrizio Bartoloni nasce a Vinci (FI) nel 1964 e fin da giovanissimo inizia a lavorare come decoratore ceramista, prima in una piccola ditta artigiana e poi nelle prestigiose Ceramiche Alvino Bagni di Lastra a Signa.
 Nel 1986 fonda, insieme al fratello Stefano, le Ceramiche F.lli Bartoloni, che ancora oggi producono la ceramica tradizionale montelupina. Oltre alla ceramica tradizionale, Patrizio intraprende un percorso che lo porta ad esplorare questa materia nei suoi aspetti più remoti e affascinanti, realizzando opere al di fuori dei canoni tradizionali. Partecipa attivamente a tutte le edizioni della Festa Internazionale della Ceramica di Montelupo Fiorentino e a numerosi concorsi nazionali e internazionali, ottenendo importanti riconoscimenti

 

Workshop

Residenza a Fuping (Cina) dal 13/11/2019 al 25/12/2019 nell’ambito di “A way to clay – Una strada per la ceramica”, un progetto di AICC insieme al Fuping Pottery Art Village

 

Premi

2019

- Secondo premio, concorso “Mondo Mare”, Albisola Superiore

- Secondo premio – Sezione Design, concorso internazionale “Ceramics in love two”, Castellamonte (TO)

2018

- Primo premio, concorso internazionale “Le Marche, terre d’infinito”, Appignano (MC)

- Secondo Premio, concorso “Mondo Mare”, Albisola Superiore

- Terzo premio, concorso Nazionale di Ceramica Artistica e Tradizionale “Presepiarte… la natività ed il suo messaggio perenne di amore e di pace”, Cerreto Sannita (BN)

 

Concorsi

2019

- Concorso Nazionale di Ceramica Artistica e Tradizionale “Presepiarte… la natività ed il suo messaggio perenne di amore e di pace”, Cerreto Sannita (BN)

2018

- Concorso “Natività”, Albisola Superiore; - XXXIX Mostra del Presepe sul tema “Forme d’amore”, Grottaglie (TA)

- Concorso “Il gioco del volley”, Torino

- Concorso internazionale “Argille creative”, Albissola Marina

- Concorso “Le cristalline a grosso spessore. Poesie di vetro”, Faenza

- Concorso internazionale “Ceramics in love”, Castellamonte (TO)

- Concorso internazionale “Tra tradizione e modernità”, Ascoli Piceno

 

Mostre

2021

- “contact MMXX” – Contaminazioni di stili - Albisola Superiore incontra Montelupo Fiorentino, curata da Matteo Zauli e Mara De Fanti, Saronno

- “Ricreare la terra, progetto dolce” in collaborazione con i designers Lorenzo Damiani e Mario Trimarchi

2020

- “contact MMXX” – Contaminazioni di stili - Albisola Superiore incontra Montelupo Fiorentino, curata da Matteo Zauli, Montelupo Fiorentino

- “Cocci di memoria”, curata da Matteo Zauli, Appignano (MC)

2019

Partecipa al progetto “Doppio Circuito”, cantieri tra arte, design e artigianato, realizzato dalla Fondazione Museo Montelupo e il Comune di Scandicci, curato da Matteo Zauli, Scandicci

2018

“About a vase”, nata dalla collaborazione con l’artista Françoise Joris, Festa Internazionale della Ceramica, Montelupo Fiorentino - Installazione nell’ambito di “Materia Montelupo” curata da Matteo Zauli, Argillà Faenza

2017

Installazione nell’ambito di “Materia Montelupo” curata da Matteo Zauli, insieme all’artista Ludovica Gioscia, Montelupo Fiorentino

2016

- “Terra in viaggio” in collaborazione con il designer Alessio Innocenti, Festa Internazionale della Ceramica, Montelupo Fiorentino Progetti in corso: 2021

- “Giovani Talenti 2020” Arte, Design e Impresa per nuovi giovani talenti. La cultura giovanile come motore per una nuova economia d’impresa. In collaborazione con il Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci di Prato Da alcuni anni le Ceramiche Bartoloni collaborano con artisti e designers affermati a livello nazionale ed internazionale nel campo dell’arte contemporanea

2019

- Sabrina Mezzaqui, Italia - Claudia Losi, Italia nell’ambito del progetto artistico “Doppio Circuito” curato da Matteo Zauli, in collaborazione con il Comune di Scandicci (FI) e il Museo della Ceramica di Montelupo Fiorentino

- Emma Hart, Londra

- Tiziano Signorato, Italia

2018

- Françoise Joris, Belgio nell’ambito di un progetto di residenza d’artista del Museo della Ceramica di Montelupo Fiorentino

2017

- Ludovica Gioscia, Londra - Lei Tian Tian, Cina nell’ambito del progetto curato da Matteo Zauli, “Materia Montelupo”